Al via la Mujalonga sul Mar:
tre corse al tramonto e “green”

Si parte sabato 27 aprile con la presentazione dei top atleti e della madrina dell’evento, Tyre Lady, e si prosegue nel pomeriggio con il convegno sull’Ambiente, e le gare in programma: alle ore 16 la Doggy Run, alle 17 la 10 km competitiva, e alle 18 la Family Run & Dance, con le bande musicali lungo il percorso che allietano i concorrenti. Al via anche la Mujalonga Challenge.

Muggia (Trieste), 25 Aprile 2019 – Conto alla rovescia per la Mujalonga sul Mar, l’evento organizzato dalla Trieste Atletica, in programma sabato 27 aprile a Muggia.

LE GARE

La prima è la Doggy Run di 3 km, seguirà la 10 km internazionale e competitiva, tutta fronte mare e velocissima, per tutti coloro che vorranno “spingere” e mettersi alla prova su una distanza omologata e certificata, e infine la Family Run & Dance di 5 km, non competitiva, aperta a tutta la famiglia (chi partecipa non necessita del certificato medico).

I partecipanti alle tre gare saranno allietati dalle note di cantanti e gruppi musicali, dislocati lungo il percorso, e potranno anche dilettarsi in qualche passo di danza con i ballerini della scuola di ballo di Annalisa Danze di Trieste.

ISCRIZIONI

Per la Doggy Run si può inviare una mail a info@triesteatletica.com, indicando il nome e l’età di cane e padrone, oppure ci si può iscrivere il 26 aprile, dalle 10.00 alle 18.00, o il giorno della manifestazione, fino alle ore 14.00 nel villaggio Mujalonga Sul Mar, allestito nel Porto San Rocco di Muggia. La quota di iscrizione è di €15.

10 km: ci si può iscrivere online fino alle ore 23.59 del 25 aprile al costo di € 20, e il giorno stesso della gara fino alle ore 15.00, la quota in questo caso sarà è di € 22.

Family Run & Dance: ci si potrà iscrivere presso il porto San Rocco di Muggia il giorno dell’evento, entro le ore 15. Il costo è di € 15. 

RITIRO DEL PACCO GARA

Tutti quanti potranno ritirare il pacco gara e l’iscrizione venerdì 26 Aprile, dalle ore 10.00 alle 18.00, e sabato dalle 10 alle 15, nel porto San Rocco di Muggia.

MADRINA E TOP ATLETI

Il 27 aprile, alle ore 11, nella piazza di Muggia, Tyre Lady si presenterà al pubblico raccontando la sua storia e le sue corse trascinando un pesante pneumatico per intere maratone e ultra maratone.

Di seguito saranno presentati i top atleti: Marco Salami, vincitore della Mujalonga nel 2015 con il tempo di 29:52 e nel 2017, l’atleta portacolori della Trieste Atletica, Nekagenet Crippa, che ha sempre ben figurato in questa corsa “di casa”, Amed El Mazouri, vanta dieci presenze in nazionale, e si è aggiudicato la Mujalonga nel 2016 con il tempo di 29:48, Paolo Zanatta, atleta veneto in forze alle Fiamme Oro Padova, ha un primato sui 10 km su strada di 29:10, il keniano Benard Koech, 28:34 il suo tempo nei 10 km su strada e 59.10 in mezza maratona, e Pasquale Servarolo, di Andria, amante del basket, della mountain bike e del tennis, dal 2016 è passato all’atletica e ha un personale sulla distanza di 31:24. 

In campo femminile troviamo la keniana Purity Kajuju Gitonga, 35:22 sui 10 km e 1:05 in mezza maratona, la torinese Sara Brogiato, tre presenze in nazionale, 33:55 il suo tempo sui 10 km su strada, la slovena Neja Krisinar, vincitrice nel 2016 in 36:00, Teresa Montrone, dell’atletica Locorotondo, 34:17 il personal best sui 10 km,Silvia Weissteiner, vincitrice nel 2015 in 33:19, la mezzofondista trentina Federica Dalri, nel 2016 ha debuttato in maratona correndo in 2h37’, e le gemelle siciliane Francesca Barbara Vassallo, con ottimi tempi su pista e strada.

MUJALONGA CHALLENGE

La Mujualonga sul Mar lancia la sfida per concorrere a un mare più pulito. Perché ognuno di noi può impegnarsi nei confronti del pianeta.

In che modo?!? Ad esempio, in occasione di gare podistiche come la Mujalonga sul Mar, il runner può portarsi la propria borraccia che utilizzerà nei ristori al posto dei bicchieri usa e getta, oppure se la distanza lo consente, potrà optare per la bicicletta, troppo spesso infatti si usa l’auto anche per percorrere brevissime distanze. E ancora, nell’ambito famigliare, si può evitare di acquistare l’acqua minerale in bottiglie di plastica, preferendo quelle in vetro. Insomma sono tante le azioni che si possono mettere in atto per evitare di utilizzare la plastica.

E la Mujalonga sul Mar invita i runners e loro famigliari ad accettare la sfida in favore di un ambiente più pulito, e a raccontare il loro impegno ed esperienza “green”.

Come? Postando una foto o un video su FB, Instagram, o Twitter spiegando cosa fanno o faranno per un mondo senza plastica, indicando l’hashtag #sfidamujalonga  #mujalongachallenge. Gli organizzatori della manifestazione sceglieranno i post più interessanti e, nei giorni successivi l’evento, li pubblicheranno sulla pagina Facebook della Mujalonga sul Mar.

Un invito a impegnarsi nei confronti dell’ambiente mettendoci la faccia.

 

www.mujalongasulmar.com

— 

CONTATTI:
Ufficio Stampa Mujalonga sul Mar
Irene Righetti
E. irene.righetti@runningpost.it
Mob. + 39 347 2393404
www.mujalongasulmar.com
A.S.D. Trieste Atletica
Tel. +39 040 38777
E. info@triesteatletica.com

Pin It on Pinterest